Mobili per soggiorno e salotto

IMMAGINI DI ARCHIVIO

L'utilità dei coffe table

Lo stile e l'eleganza di un design essenziale per trascorrere in armonia i momenti conviviali con gli ospiti: tutto nel tavolino Versilia.

Collocato generalmente al centro del living, il tavolino da salotto (o coffee table) rappresenta il vero e proprio cuore della stanza. È per questo che, nell'acquistarlo, la scelta deve essere molto oculata: stiamo parlando di un vero e proprio protagonista delle nostre case. Che lo si utilizzi nelle ore pomeridiane, per poggiare il vassoio con caffè, tè e biscottini, oppure nelle prime ore della sera, per supportare al meglio tutto l'occorrente per un aperitivo con gli amici, il tavolino da salotto, giocherà un ruolo fondamentale per la perfetta riuscita dei vostri momenti in compagnia. Inoltre, non va sottovalutata la sua funzione di nucleo, di centro attorno al quale è possibile organizzare lo spazio occupato da divani e poltrone in maniera ottimale.

IMMAGINI DI ARCHIVIO

Quando lo spazio dipende dai mobili Chi ha detto che per organizzare lo spazio sia necessario ricorrere a delle pareti? I design e gli arredatori moderni dimostrano l'esatto contrario. Al giorno d'oggi, sfogliando cataloghi e riviste di arredamento, è possibile trovare spunti per una serie di attività utili ad ottimizzare a ad organizzare lo spazio all'interno della propria casa o di un singolo ambiente. Il soggiorno, per esempio, può essere il luogo di maggiore sperimentazione in questo campo. Sì, perché capita molto spesso che questa stanza sia quella di dimensioni maggiori. Questo comporta una necessità di suddividere o comunque delimitare alcuni spazi al suo interno e, se non si vuole procedere a una serie di lavori edili, si può optare per un mobile che abbia la stessa funzione di un tramezzo. O quasi. Stiamo parlando di una libreria attrezzata, un mobile che divide in modo delicato e filtrato lo spazio di una stanza. Non separa nettamente due ambienti come fa una parete, ma crea un effetto vedo-non -vedo, aperto - chiuso, particolarmente interessante.

IMMAGINI DI ARCHIVIO

Al giorno d’oggi, gli spazi abitativi risultano essere strutturati in base alla funzionalità a all'ottimizzazione degli spazi; per questo motivo occorre puntare sempre più ad una tipologia di arredo che rispetti queste caratteristiche, ossi un arredo concepito nell'ottica della praticità e della funzionalità. Chiaramente dobbiamo poter scegliere un arredo che sia ottimale e che soddisfi appieno anche il gusto e lo stile, dato che ogni mobile o complemento d'arredo andrà a caratterizzare l'ambiente e ad essere protagonista, e ciò è particolarmente vero per la zona living, che è lo spazio più importante e vissuto della casa. Il soggiorno può essere considerato l'ambiente di centrale importanza, lì dove si svolgono la maggior parte delle attività giornaliere, per cui dovrà essere tanto accogliente per conciliare i momenti di relax, quanto pratico e funzionale per facilitare l'organizzazione degli spazi.

IMMAGINI DI ARCHIVIO

Come arredare un soggiorno e mettere in pratica le vostre idee In ogni casa abbiamo, piccolo o grande che sia, un ambiente dove possiamo rilassarci oppure ricevere gli ospiti. In base alle misure possiamo facilmente arredare questo ambiente e renderlo raffinato ed elegante in modo tale che rispecchi al meglio la nostra personalità. Arredare questi spazi con mobili dalle forme lineari, renderà il tutto molto moderno ma allo stesso tempo funzionale. In genere nel soggiorno ciò che più occorre è lo spazio, ma nello stesso tempo avere delle validi basi d'appoggio per la TV, lo stereo oppure la consolle per i giochi. L'ideale sarebbe occupare una sola parete della stanza. Con una soluzione lineare, alternata con mobili bassi, mensole e alcune vetrine possiamo organizzare il nostro soggiorno nel modo più funzionale possibile.

IMMAGINI DI ARCHIVIO

Arredare la zona pranzo in stile urban chic? Niente di più semplice se si seguono le regole giuste. È importante ricordare che, per qualsiasi tipologia di arredamento, occorre non esagerare con il numero dei pezzi e saperli equilibrare nella maniera corretta. Lo stile urban chic Che cosa si intende per stile urban chic? Se si vuole arredare la zona pranzo con questo stile, è bene capire di che cosa stiamo parlando. Questo stile d'arredamento è uno tra i più amati degli interior design, in quanto è capace di coniugare in modo perfetto mobili di epoche differenti con pezzi di assoluta contemporaneità. Il risultato è un mix ottimale di retrò, oggetti insoliti e linee pulite tipiche dello stile industriale. Una casa urban chic è moderna, originale, insolita, unica e assolutamente personalizzata. Nessuna abitazione o singola stanza è uguale all'altra. Tra i pezzi che non possono mancare, troviamo tavoli e tavolini retrò, lampadari a goccia, tappeti coloratissimi, inserti in bambù e qualche mobile vintage, meglio se ristrutturato da un buon artigiano.

IMMAGINI DI ARCHIVIO

Arredare il soggiorno è un'operazione semplice ma non banale. Grande attenzione deve essere posta ai dettagli, mobili e complementi d'arredo devono essere scelti con gusto e rapportati alle dimensioni della stanza, oltre che al suo stile. Se si ha un soggiorno piccolo, occorreranno poi degli accorgimenti in più. La colorazione delle pareti e i rivestimenti Arredare un soggiorno di piccole dimensioni è possibile? Assolutamente sì. Se una stanza è piccola, sarebbe meglio usare colori tenui e dalle tonalità pastello. Per catalizzare l'attenzione, potrebbe essere una buona idea riservare una parete intera a un quadro importante o ad un pezzo design dall'aria moderna. I rivestimenti saranno lucidi e laccati, capaci di riflettere la luce e dare l'illusione di maggiore spazio. Se si vuole un tocco chic, andrà bene anche un pavimento in parquet, ma con essenze chiare.

IMMAGINI DI ARCHIVIO

La madia è un elemento antico, che scopre però un cuore moderno nelle proposte Zanette. Le abitazioni moderne dimenticano, talvolta, di inserire elementi contenitivi dedicati al cibo, all'alloggio dei cristalli, dei piatti o dei bicchieri. Le madie servivano un tempo per accogliere le stoviglie, i cristalli e la biancheria per la tavola, per mantenerli freschi, asciutti e protetti. La stessa funzionalità si scopre nelle proposte giorno delle madie Casablanca di Zanette, elementi funzionali arredano gli spazi con calore e con un occhio attento al design. I tratti fondamentali delle madie Zanette Le madie Zanette propongono delle caratteristiche materiche e strutturali di alto pregio. La scelta di associare una sapiente lavorazione a una profonda ricerca di design, si traduce nella creazione di elementi esteticamente mirabili e forti nella loro struttura. In particolare, le madie della collezione Casablanca di Zanette possiedono delle caratteristiche strutturali che le rendono speciali: Madie Zanette

IMMAGINI DI ARCHIVIO

  Arredare il soggiorno è un momento nella definizione dello stile dell’abitazione che merita di essere vissuto scegliendo elementi di alta qualità, funzionali e stilisticamente impeccabili. Le soluzioni Casablanca uniscono il piacere di un'estetica sobria ed essenziale, ad una funzionalità in

IMMAGINI DI ARCHIVIO

Assicura all'arredamento della casa tutto il calore e l’atmosfera avvolgente del legno, ma anche la luminosità dell’essenza declinata nelle sfumature più ambrate: stiamo parlando del noce canaletto, una finitura che Zanette propone sia per le collezioni di mobili per l’arredamento