2019: l’anno del cambiamento e delle novità

Zanette, le novità 2019

2019: l’anno del cambiamento e delle novità

Si chiude un anno molto importante per Zanette, il 2019 è stato infatti l’anno della svolta: nuovo logo, nuova anima, nuove collaborazioni e prodotti, nuovo sito.

Il momento di lancio della nuova identità di Zanette è stato il Salone del Mobile di Milano, quando sono stati presentati i nuovi prodotti che portano la firma di alcuni prestigiosi designer internazionali.

Promotrice di un concetto di arredamento liquido e svincolato dai classici dualismi giorno e notte, Zanette ha presentato la nuova collezione Moove Day & Night disegnata da Adriano Castiglioni in cui l’eclettica presa maniglia laterale, geometrica ed elegante, consente accostamenti raffinati di finiture e giochi di volumi.

Carlo Trevisani firma invece Montgomery, collezione che in zona giorno si esplica in una madia a sviluppo orizzontale o verticale, mentre in zona notte in una serie di mobili contenitori caratterizzati dal movimento geometrico della presa maniglia che disegna dei giochi di volumi diversi sulla superficie dei frontali.

Tra le novità anche il letto Audrey, firmato da Massimiliano Mornati e il letto Charme di Adriano Castiglioni; entrambi imbottiti i letti possono essere personalizzati anche con i pregiati tessuti Kvadrat, un’altra importante collaborazione avviata nel corso del 2019.

Dopo la presentazione del nuovo catalogo e del nuovo sito, noi di Zanette non abbiamo alcuna intenzione di fermarci e siamo già al lavoro sui nuovi cataloghi che saranno pubblicati nel corso del 2020.

Il 2019 è stato pertanto solo il trampolino verso un nuovo Anno che porterà molti nuovi progetti, sempre con la firma della sartorialità, del design italiano e della cura del dettaglio che contraddistingue Zanette.